Pneumatici ricostruiti, vendite a +2,1% grazie all’effetto dazi antidumping

Pneumatici ricostruiti, vendite a +2,1% grazie all’effetto dazi antidumping

[fonte: autopromotec.com] – Dopo anni di calo costante il mercato europeo dei pneumatici ricostruiti vede finalmente il tanto atteso rimbalzo, grazie ai dazi antidumping introdotti dalla Commissione europea sui pneumatici autocarro di produzione cinese. Nel 2018 le vendite di pneumatici ricostruiti nell’Unione europea sono state 4,54 milioni, con una crescita del 2,1% rispetto al 2017: questi i dati che emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio sulla Mobilità sostenibile di Airp (Associazione Italiana Ricostruttori Pneumatici) sulla base di informazioni ETRMA (l’associazione europea dei produttori di pneumatici e articoli in gomma). Dal 2012 al 2017 il mercato europeo del ricostruito ha fatto registrare una forte contrazione delle vendite, con cali ininterrotti e, in alcuni casi, piuttosto marcati (-5,7% nel 2015 e -6,5% nel 2016). Questo fenomeno è stato determinato in particolare dalla crescente concorrenza sul mercato di pneumatici nuovi a basso costo e di qualità talmente bassa da non poter essere sottoposti a ricostruzione. Ancora più forti sono stati gli effetti del dumping sul mercato italiano, che negli anni dal 2007 al 2017 ha perso la metà dei volumi di vendita di pneumatici autocarro ricostruiti….leggi tutto

Codice della strada - Pronto il testo unificato: ecco tutte le novità
Autopromotec 2019, l'Aftermarket va in scena a Bologna

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.


CNA Gruppo Servizi Nazionale Srl
Piazza Mariano Armellini, 9A – 00162 Roma
P.Iva 11060761001

Powered by
SIXTEMA spa