L’Automobilista


Rc Auto CNA chiede il rispetto delle norme
31 ottobre 2018

[fonte: cna.it] - La CNA scrive al mondo assicurativo con un richiamo formale al rispetto e all’applicazione delle novità introdotte dalla Legge 124/2017, meglio conosciuta come legge sulla Concorrenza, in materia di RC Auto. Una iniziativa partita da una provincia e diventata nazionale, coinvolgendo tutte le sedi regionali e provinciali della CNA e le stesse carrozzerie che possono interloquire con le agenzie di riferimento. Ad oltre un anno dalla legge continuano, infatti, ad esistere polizze che vietano la cessione del credito, ledono il diritto alla libertà di scelta dell’automobilista e all’integrale risarcimento del danno. Con la lettera, a firma del…

Emissioni auto, in dieci anni è calata la CO2 prodotta da veicoli di nuova immatricolazione
31 ottobre 2018

[fonte: autopromotec.com] - In Italia, dal 2008 al 2017, si è passati da 144,3 g/km a 112,4 g/km. Un risultato positivo se confrontato con l’andamento del valore medio dei Paesi dell’Unione Europea. Questi dati, di fonte Unrae, emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec. In dieci anni, dal 2008 al 2017, il livello medio delle emissioni di CO2 per vettura di nuova immatricolazione in Italia si è ridotto costantemente. Si è passati infatti da 144,3 grammi di CO2 per km nel 2008 a 112,4 grammi di CO2 per km nel 2017, con un calo del 22,1%. Questi dati, di fonte Unrae, emergono…

Restomod, look “rétro” e componentistica innovativa: così rinascono le auto storiche
31 ottobre 2018

[fonte: autopromotec.com] - Il mercato dell'upgrade tecnologico delle vetture d’epoca richiede che le officine abbiano professionisti dotati di competenze storiche e tecniche elevate per riuscire a modificare, restaurare o “restomodizzare” questi veicoli. Può essere la moda del momento e forse lo è sempre stata, ma se parliamo di trasformazione “nascosta” di un prodotto su quattro ruote ci riferiamo al restomod, lontano parente del restauro. Alla base del restomod, infatti, c’è la volontà di coniugare il look da auto d’epoca con un comportamento su strada da vettura sportiva moderna. Il modello di auto sul quale si mette le mani diventa un…

Revisioni auto, cresce la spesa degli italiani nel primo semestre dell’anno
31 ottobre 2018

[fonte: autopromotec.com] - Secondo un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec nella prima metà del 2018 gli automobilisti hanno speso 1,46 miliardi di euro in manutenzione presso le officine private autorizzate. Rispetto allo stesso periodo del 2017 si è registrato un aumento dell'1,1%. 1,46 miliardi di euro. È questa la cifra che gli italiani hanno speso nel primo semestre del 2018 per far revisionare le loro auto presso le officine autorizzate private. Rispetto ai primi sei mesi del 2017, quando la spesa ammontava a 1,44 milioni di euro, vi è stato un aumento dell’1,1%. Questi dati derivano da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec, che è la…

Boom di auto ibride, gli effetti sui ricambi
31 ottobre 2018

[fonte: inforicambi.it] - Cosa comporta tutto questo scenario per l’autoriparazione ed i ricambi? Intanto il panorama normativo degli autoriparatori, anche a livello di Know How e percorsi di formazione ed abilitazione, “aumenta” almeno di alcuni riferimenti fondamentali come la Norma CEI 11-27 collegata al D.Lgs. 81/2008 e la Norma CEI CE 50110 per gli interventi sugli apparati elettrici. Questo comporta, per autofficine e commercianti, l’esigenza o l’obbligo di investire in percorsi formativi, in strutture e in macchinari idonei. Così come diventa fondamentale preparare il workflow di interventi di manutenzione su auto ibride in officina, dove i controlli sono generalmente maggiori…

Pagine:

CNA Gruppo Servizi Nazionale Srl
Piazza Mariano Armellini, 9A – 00162 Roma
P.Iva 11060761001

Powered by
SIXTEMA spa